TERREMOTO IRAN IRAQ. ALMENO 400 LE VITTIME

di Redazione Euroroma Notizie in breve

Sale ancora il bilancio delle vittime in Iran e Iraq dopo il sisma di magnitudo 7.3 (secondo l'ultima stima dell'Usgs) in una zona nei pressi del confine: 407 il numero dei morti accertati, la maggior parte dei quali in territorio iraniano.

Le prime immagini dalle zone devastate mostrano interi edifici sbriciolati dalla potente scossa. Particolarmente difficile la situazione a Darbandikhan, dove l'ospedale è stato severamente danneggiato ed è ancora senza corrente elettrica. Almeno 30 i feriti nella cittadina.

"Oltre 200 persone" sono intrappolate sotto le macerie di un complesso residenziale a Sarpol Zahab, la città iraniana più colpita, riferiscono i soccorsi. Nella città, si precisa, 8 scuole sono state distrutte. 

Nella provincia iraniana di Kermanshah sono stati indetti tre giorni di lutto. Le autorità hanno disposto la chiusura di scuole e università nella provincia di Kermanshah, dove invece sono chiamati a presentarsi al lavoro tutti i dipendenti governativi.

"L'obiettivo dei responsabili ora è quello di accelerare gli aiuti e di soccorrere le persone rimaste intrappolate sotto le macerie". Così la Guida suprema iraniana Seyyed Ali Khamenei, citato dall'Irna, in un messaggio al Paese. L'ayatollah ha chiesto a Esercito e Pasdaran di intervenire nelle aree colpite dal sisma. Il ministro dell'Interno, Abdolreza Rahmani Fazli, ha riferito che sono stati allestiti ospedali da campo e di temere per le aree rurali "dove si prevedono altre vittime"





22-01-2018: CATALOGNA. LA SPAGNA CHIEDE L'ARRESTO DI PUIGDEMONT

21-01-2018: SIRIA. FORZE DI ANKARA ENTRANO NELL'ENCLAVE CURDA DI AFRIN

19-01-2018: MALTEMPO NEL NORD EUROPA. BELGIO, OLANDA, GERMANIA FLAGELLATI DA VENTO E PIOGGIA. 10 I MORTI

18-01-2018: ELEZIONI. BERLUSCONI "SE DA STRASBURGO CASSERANNO LA MIA INELEGGIBILITA', PRONTO PER ANDARE A PALAZZO CHIGI

06-12-2017: LA CALIFORNIA BRUCIA DI NUOVO. FIAMME LAMBISCONO LOS ANGELES

04-12-2017: BREXIT. TUSK "ACCORDO VICINO"

02-12-2017: CGIL IN PIAZZA. "SULLE PENSIONI IL GOVERNO HA DISATTESO GLI IMPEGNI PRESI"

28-11-2017: PAPA FRANCESCO IN MYANMAR "FUTURO DI PACE PER IL PAESE"

26-11-2017: MIGRANTI. ENNESIMA STRAGE NEL MEDITERRANEO

22-11-2017: VACCINI. DALLA CONSULTA STOP AL RICORSO DEL VENETO



Speciali