Coronavirus. La situazione nel mondo. La Grafica multimediale. 62 milioni di casi accertati nel mondo. Dati in calo in Europa. Epidemia che non accenna a diminuire negli Stati Uniti

di redazione 02/03/2020 ESTERI
img

Ecco il link del sito per le ricerche sulle malattie infettive della John Hopkins University con i dati globali del Coronavirus aggiornati al 28 novembre:

 

https://gisanddata.maps.arcgis.com/apps/opsdashboard/index.html#/bda7594740fd40299423467b48e9ecf6 

I contagi superano quota 61,6 milioni (61.670.978) nel mondo. Ad aggiornare i numeri è la Johns Hopkins University con il  suo Coronavirus Resource Center che tiene conto dei casi segnalati a  livello globale con aggiornamenti in tempo reale. Superano 1,4 milioni le morti di Covid-19 (1.442.921), con gli Stati Uniti che pagano in  termini di numeri il prezzo più caro registrando 264.859 vittime.   La contea di Los Angeles, dove era già stato introdotto il coprifuoco per frenare la diffusione dei contagi da Covid-19, ha varato un nuovo decreto in cui invita la popolazione a rimanere in casa e vieta a partire da lunedì ogni raggruppamento di persone, pubblico o privato, al di fuori di ogni singolo nucleo familiare. 

"La ristorazione è stata assolutamente decimata. Il Congresso dovrebbe fare presto e aiutare il settore. La tempestività è fondamentale!": lo ha twittato il presidente americano Donald Trump riferendosi alle restrizioni dovute al Covid-19. Il Messico ha registrato ieri un nuovo record giornaliero di contagi da coronavirus, con 12.081 casi rilevati in un giorno per un totale di 1.090.675. Lo hanno reso noto le autorità sanitarie. Nelle ultime 24 ore sono morte 631 persone a causa del Covid-19 in Messico, per un totale ufficiale di 104.873 decessi. L'India ha fatto registrare 41.322 nuovi casi di positività al coronavirus nelle ultime 24 ore, con 485 decessi.Il bilancio complessivo dell'epidemia nel Paese è di 9.351.224 contagi, con 136.200 vittime.

Nessuna chiusura simultanea delle scuole in Giappone, anche se dovesse essere introdotto lo stato di emergenza a fronte dell'incremento repentino dei casi di coronavirus registrati nelle ultime settimane. Lo ha ribadito il ministro dell'Istruzione e della Scienza, Koichi Hagiuda, in una conferenza stampa. La Corea del Sud ha fatto registrare 504 nuovi casi di positività al coronavirus nelle ultime 24 ore, superando per il terzo giorno consecutivo la soglia del mezzo migliaio di contagi: un tasso di diffusione che non si vedeva dalla prima ondata.Il bilancio complessivo dell'epidemia è di 33.375 contagi, con 522 vittime. I casi di coronavirus in Russia sono cresciuti di 27.100 unità nelle ultime 24 ore, segnando un nuovo record, fino a raggiungere le 2.242.633 infezioni totali. Lo ha detto il centro di crisi anti-coronavirus. I decessi sono stati invece 510, rispetto ai 496 segnalati il giorno prima. In totale i morti sono dunque 39.068. Il numero dei decessi ha superato i 500 per la terza volta questa settimana. Lo riporta la Tass. 


Tags:




Ti potrebbero interessare

Speciali