Addio a Hugh Hefner, ideatore e fondatore di Playboy

di redazione 28/09/2017 CULTURA E SOCIETÀ
img

Foto Rolling Stones on line

Il fondatore della rivista Playboy Hugh Hefner è morto a 91 a Los Angeles, la sera di mercoledì 27 settembre. A dare la notizia della scomparsa la casa editrice, che ha specificato come il decesso sia dovuto a cause naturali e sia avvenuto nella casa dell'inventore delle 'conigliette', alla presenza di molti familiari.  

Nato a Chicago nel 1926, con la creazione della rivista nel 1953 Hefner costruì un marchio che ridefinì la cultura sessuale della seconda metà del ventesimo secolo. I modelli delle playmate di Playboy sono stati oggetto delle fantasie di milioni di maschi.

Nel 1988 ha messo a capo del proprio impero la figlia di primo letto, Christie.
 Hefner rivendicò a se stesso il merito di aver sfidato gli atteggiamenti "puritani" dell'America verso il sesso. Personaggio lui stesso, per decenni diventarono celebri i party nelle dimore di Playboy a Chicago e poi a Los Angeles, dove indossava sempre un pigiama in seta tenendo in mano la pipa.


Tags:




Ti potrebbero interessare