Al via i saldi 2019

di redazione 01/01/2019 ECONOMIA E WELFARE
img

Interessano oltre 15 milioni di famiglie, muovono in totale 5,1 miliardi di euro, con una spesa media a famiglia di 325 euro, circa 140 euro pro capite in abbigliamento, calzature e accessori: sono questi, secondo le stime dell'Ufficio Studi Confcommercio, i numeri dei saldi invernali che partono il 2 gennaio in Basilicata e Sicilia, il 3 in Valle d'Aosta e dal 5 gennaio in tutte le altre regioni.

   L'associazione ricorda alcuni principi base, come la possibilità di cambio (obbligatoria in caso di prodotti danneggiati o non conformi", l'obbligo di accettare i pagamenti con carte di credito e di indicare prezzo di partenza, sconto e prezzo finale. Si tratterà di una "straordinaria opportunità di risvegliare i consumi" secondo il presidente di Federazione Moda Italia, Renato Borghi. "I consumatori potranno così tornare a trovare 'vere' occasioni nei nostri negozi; noi commercianti potremo affrontare più sereni le prossime scadenze; le vie ed i centri dei nostri Comuni avranno l'opportunità, offerta dalla moda, per rianimarsi".



Ti potrebbero interessare

Speciali